La biodiversità, cos’è e come tutelarla.

La biodiversità è definita come:

“ogni tipo di variabilità tra gli organismi viventi, gli ecosistemi terrestri, marini e i complessi ecologici di cui essi sono parte”.

Essa comprende la diversità tra specie e tra ecosistemi.

La tutela della Biodiversità

sicuramente si presenta come un argomento estremamente ampio e complesso

e uno dei concetti chiave connessi al tema biodiversità è che la variabilità.

E’ una caratteristica fondamentale dell’ambiente perché attraverso di essa si regolano le funzioni e gli equilibri di tutti gli ecosistemi.

Negli ultimi 50 anni molte specie animali e vegetali si sono estinte e molte altre rischiano di estinguersi.

Molti ecosistemi conseguentemente si sono impoveriti o hanno comunque mutato le proprie caratteristiche ecologiche

creando a catena una lunga serie di mutamenti su habitat ed ecosistemi vicini

fino a rischiare di compromettere definitivamente la propria sopravvivenza.

Un altro elemento è la capacità propria degli ecosistemi di ristabilire un proprio equilibrio che sia stato alterato da fenomeni di inquinamento,

che viene indicata con i termini di resilienza e/o resistenza ai cambiamenti.

Se queste alterazioni risultassero crescenti nel tempo e nella intensità si possono produrre danni ecologici irreversibili in quanto

non consentirebbero all’ecosistema (alla popolazione, alla comunità, al bioma) di ripristinare le condizioni di equilibrio perse

biodiversità
biodiversità

E͛ importante che gli studenti comprendano e condividano che la tutela della biodiversità è un requisito fondamentale per la sopravvivenza umana e del pianeta

ma non solo in termini strettamente naturalistici.

Un punto interessante di discussione critica può riguardare le possibili azioni per la tutela della biodiversità.

Sono molti i progressi conseguiti in campo scientifico e tecnologico finalizzati alla tutela della biodiversità e al ripristino degli ecosistemi ormai deteriorati,

basti pensare alle forme di ripopolamento, riforestazione, rinascimento artificiale delle coste attuate in molte aree degradate.

Esistono differenti tipologie di aree protette in Italia:

  • 24 Parchi nazionali
  • 27 Aree Marine Protette
  • 147 Riserve Naturali Statali
  • 3 Aree Naturali Protette
  • 134 Parchi Naturali Regionali
  • 365 Riserve Naturali Regionali
  • 171 Altre Aree Naturali Protette Regionali.

L’obiettivo chiave della Strategia europea per la Biodiversità verso il 2020 è porre fine alla perdita di Biodiversità e

al degrado dei servizi degli ecosistemi nelll’UE e ripristinarli nei limiti del possibile,

intensificando al tempo stesso il contributo dell’UE per scongiurare la perdita di Biodiversità a livello mondiale.

Anche l’italia si è dotata di una Strategia Nazionale per la Biodiversità

mediante la quale coniugare le esigenze di conservazione ed uso sostenibile delle risorse naturali alle politiche di sviluppo economico e di welfare nazionali.

e-commerce prodotti ecologici
e-commerce prodotti ecologici

L’unica cosa certa è che…

anche la più banale delle nostre azioni può risolvere e combattere l’inquinamento.

Capirne,studiare è alla base della soluzione del problema ecologia,

solo così è possibile trovare le soluzioni per cambiare questa situazione

e nel caso volessi continuare a leggere di argomento ambiente visita il nostro blog.

Oppure prova a cambiare le tue abitudini,

prova a cambiare i prodotti che utilizzi quotidianamente..se ti va visita il nostro shop.

ECOLAND.IT

ISPIRA IL CAMBIAMENTO

instagram ecoland
instagram ecoland
facebook ecoland
facebook ecoland