Come mangiare sano, alcuni consigli utilisssssimi !

come mangiare sano

Hai esagerato a tavola ultimamente? Segui i nostri consigli su come mangiare sano.

A volte è difficile controllare la tua dieta, ma non devi sentirti sconfitto o decidere di smettere di mangiare.

Con questi consigli potrai tornare in forma e scoprire come mangiare sano.

Infatti commettere un errore di tanto in tanto non è una tragedia, né influisce sui tuoi sforzi per perdere peso.

In effetti, un po ‘di soddisfazione può aiutarti a rimanere motivato e ad avere abitudini alimentari più ottimiste e felici.

L’importante è che, tra un errore e l’altro, sia necessario intraprendere azioni quotidiane per rimanere sulla strada giusta: come mangiare sano.

Il come mangiare sano è una questione di abitudine, molto più semplice di quanto pensi.

Segui semplicemente alcune semplici regole di base e divertiti ogni tanto.

Quando mangiamo, dobbiamo ricordare che tutti gli alimenti che compongono la nostra dieta devono essere inclusi nella nostra dieta quotidiana:

frutta, verdura, pesce, carne e talvolta anche vino e dolci”.

È importante rispettare le proporzioni: “La dieta mediterranea si basa su molte fibre, quindi dovremmo mangiare 5 porzioni di frutta e verdura,

una porzione di carboidrati complessi (come pasta o riso), e poi mangiare pesce o carne una volta al giorno.

Settimanale la carne dovrebbe essere consumata al massimo due volte.

“Tuttavia, i nutrizionisti sottolineano che non esiste una” dieta standard “: la dieta deve essere adattata alle nostre specifiche esigenze e caratteristiche

Consigli su come mangiare sano e restare in linea

È difficile mantenere il controllo della dieta 365 giorni all’anno, per questo a volte, correggere alcune piccole cattive abitudini

o modificare le abitudini quotidiane è sufficiente per rendere più facile e piacevole un’alimentazione corretta.

e-commerce prodotti ecologici
e-commerce prodotti ecologici

Mangia cereali ogni giorno

La dieta mediterranea consuma i cereali ogni giorno (sono anche la base della piramide alimentare).

Pertanto, nelle parti giuste e nei condimenti appropriati, pasta, riso (o altri cereali) e pane non faranno ingrassare.

Ricorda, il 50-55% della tua energia giornaliera deve provenire dai carboidrati.

il primo piatto (pasta, riso o zuppa) una volta al giorno:

se non c’è un primo piatto, puoi avere le patate come contorno (fanno sempre parte del gruppo dei carboidrati).

Si ritiene che i carboidrati dovrebbero essere consumati a pranzo perché i carboidrati sono una fonte di energia.

In una certa misura questo è corretto.

Poiché i cereali (compresa la pasta) sono carboidrati a “lento rilascio”,

possono essere consumati anche di notte perché sono più digeribili delle proteine.

Pertanto, vengono “immagazzinati” dal nostro corpo in modo che possano essere utilizzati quando necessario.

Gli spuntini

Purtroppo le persone generalmente credono che stare a dieta significhi mangiare in modo “triste”:

niente è peggio di questo.

Uno studio ha dimostrato che mangiare più frutta e verdura può migliorare l’umore dopo due settimane rispetto a una dieta normale.

Ma non solo: secondo le analisi condotte, questo comportamento aiuta anche ad evitare la depressione.

Per mangiare sano e felicemente, dipingi i piatti e usa la tua immaginazione in cucina.

Per gli spuntini freschi, non pensare sempre alle mele normali!

In primavera e in estate la cosa più importante è che i frutti siano diversi e ci si possa divertire a comporre una bella macedonia,

perché anche gli occhi vogliono la sua parte.

Mangia sano e goditi il tuo pasto, un boccone dopo l’altro

Una dieta equilibrata è essenziale per una perdita di peso equilibrata.

Che tu stia mangiando la pasta o una beeopack con un panino, dovresti goderti il ​​piacere di una dieta tranquilla,

masticare lentamente e ricordarti di bere acqua ed evitare le bevande gassate.

Ma non hai sempre un tempo programmato: per chi ha una vita frenetica o un ritmo di lavoro serrato,

Ricordati di prenderti del tempo per mangiare, non mangiare al lavoro, ma rilassati.

Mastica lentamente e non mangiare velocemente: in questo modo la sensazione di sazietà sarà più veloce e più lunga.

Come mangiare sano? Mai lasciare il frigo vuoto

Quando il frigorifero è vuoto, la tentazione di mangiare è ancora maggiore: o si accetta l’invito del ristorante o si rischia di svuotare i mobili.

Pertanto, il primo passo per non mangiare troppo è fare acquisti almeno due volte a settimana per diversificare la tua dieta.

Consiglio: se sei distratto, appendi un biglietto sul frigorifero quando gli ingredienti stanno per finire, così non dimenticarti di comprare!

tisana per

Non saltare mai la prima colazione””

Non saltare mai la colazione! La colazione, infatti, è un momento molto importante della giornata:

ottieni il 20% del tuo fabbisogno calorico giornaliero dalla colazione.

Prenditi del tempo per goderti il ​​tuo primo pasto dopo che sei pieno.

Iniziare la giornata con una sana colazione è essenziale per una dieta di successo!

Riscopri il piacere di cucinare

Per riscoprire la gioia di un’alimentazione sana e di pasti leggeri, dedica del tempo a cucinare nei fine settimana o settimanalmente,

a seconda di quanto tempo hai a disposizione.

È così soddisfacente preparare il pane fatto in casa!

Bevi tisane naturali

Bere tisane naturali può aiutarti a bere di piu ed a depurarti.

Ogni tisana ha dei benefici per il tuo corpo.

Un vero toccasana!

instagram ecoland
instagram ecoland
facebook ecoland
facebook ecoland