“Green economy”, sai cosa significa?

green economy

La Green Economy può essere definita come un’economia che migliora il benessere umano

ed al contempo riduce significativamente il rischio ambientale.

La green economy è un progetto reale ormai in corso e si considera un pilastro fondamentale per lo sviluppo sostenibile.

È cresciuta la consapevolezza ecologica: non è più possibile inquinare e consumare risorse a ritmi sempre più veloci.

L’ambiente è diventato una risorsa scarsa.

Tutto ciò favorisce una domanda di beni e servizi di qualità ecologica e sta offrendo nuove possibilità per un numero ormai consistente di imprese.

L’economia deve indirizzarsi verso una crescita verde, che significa promuovere la crescita economica e lo sviluppo, garantendo che le risorse naturali continuino a fornire le risorse ed i servizi ambientali su cui si fonda il nostro benessere.

La crescita verde della green economy

E’ lo strumento operativo dello sviluppo sostenibile che richiede:

  • buone politiche e buoni quadri strategici
  • il rispetto delle realtà locali
  • innovazione, investimenti e concorrenza per raccogliere le sfide e trarre vantaggio dalle opportunità.

Gli Stati Generali hanno fissato le priorità dei 10 settori strategici su cui intervenire per realizzare una green economy in Italia:

  1. ecoinnovazione
  2. ecoefficienza, rinnovabilitá dei materiali e riciclo dei rifiuti
  3. efficienza e risparmio energetico
  4. fonti energetiche rinnovabili
  5. tutela e valorizzazione dei servizi degli ecosistemi
  6. mobilitá sostenibile
  7. filiere agricole di qualitá ecologica
  8. finanza e credito sostenibili per una green economy.
  9. regioni e enti locali per la green economy
  10. acque

La Green Economy è dunque un argomento complesso che abbraccia vasti temi dello sviluppo sostenibile e del mondo economico in senso stretto.

Apre orizzonti a nuove modalità di approccio (sostenibile) alla finanza ed al credito ed a nuovi e specifici sistemi di governance, detta appunto ambientale.

Allo stesso modo incide anche sul mondo imprenditoriale e soprattutto occupazionale,

introducendo nuovi profili occupazionali e richiedendo qualifiche competenze e capacità green.

Una crescita economica green deve includere infatti fra i suoi obiettivi prioritari un piano per la piena e buona occupazione giovanile.

Spunti per la riflessione critica La Green Economy

offre importanti ed ampi spunti di riflessione e soprattutto

vaste opportunità di attuazione ed applicazione al mondo giovanile.

Per discutere di Green Economy è necessaria una conoscenza di base in materia di tutela e conservazione della natura.

Per meglio quantificare il valore economico dei beni forniti dalla natura si deve introdurre il concetto di valutazione dei servizi eco sistemici.

La riflessione economica si sviluppa su due fronti

il mondo imprenditoriale da un lato ed il mercato con i consumatori di cui è costituito dall’altro.

Per quanto riguarda le imprese la Green Economy modifica

radicalmente le modalità del fare impresa in quanto prende dall’ambiente e spesso produce per l’ambiente.

Le imprese green si aprono a nuovi settori produttivi (es. agricoltura biologica).

Richiede nuove professionalità e qualifiche, profili capaci di analizzare, valutare sistemi complessi su cui progettare.

Naturalmente anche le imprese verdi determinano impatti ambientali

che devono monitorare e ridurre progressivamente in un’ottica di miglioramento continuo.

e-commerce prodotti ecologici
e-commerce prodotti ecologici

e..nel caso volessi continuare a leggere di argomento ambiente visita il nostro blog.

Oppure prova a cambiare le tue abitudini

prova a cambiare i prodotti che utilizzi quotidianamente..se ti va visita il nostro shop.

ECOLAND.IT

ISPIRA IL CAMBIAMENTO

facebook ecoland
facebook ecoland
instagram ecoland
instagram ecoland

2 pensieri su ““Green economy”, sai cosa significa?

    • simonegianpio dice:

      Penso che le menti delle persone stiano piano piano divenendo sempre più consapevoli.
      Lo stato meno. Speriamo in una decina di anni quindi con un piano a lungo termine di vedere dei buoni risultati su questo argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *