Riscaldamento globale,ne sai abbastanza per parlare?

Non sempre è facile fare chiarezza sull’attualità il riscaldamento globale è sicuramente uno degli argomenti più discussi al giorno d’oggi.

Tra attivisti ambientali e negazionisti infatti è ormai scontro diretto sull’ inquinamento del pianeta terra

Alcuni negazionisti sostengono l’assenza del riscaldamento globale altri non ne attribuiscono le responsabilità all’uomo.

La stragrande maggioranza degli scienziati però sono sicuri di questo “Global Warming” .

Negli ultimi tempi inoltre questo argomento è stato riportato all’attenzione dalla criticatissima giovane attivista Greta thumberg

riscaldamento globale
riscaldamento globale

La scienza dice infatti che questo innalzamento delle temperature ci sarebbe comunque naturalmente ma l’uomo ne sta accellerando di molto l’avanzare.

Non solo,il genere umano potrebbe anche fare molto per rallentare questo processo naturale ma..

Siamo troppo egoisti.

Vediamo ora cos’è,quali sono le cause,le conseguenze le soluzioni ed osserviamone i dati sconcertanti.

  • Definizioni e cause
  • Conseguenze
  • Soluzioni

Definizioni e cause del riscaldamento globale

In generale per riscaldamento globale si intende l’innalzamento della temperatura media in tutto il nostro pianeta.

riscaldamento globale
riscaldamento globale

Tra le principali cause l’essere umano ha una grande influenza sul clima e sulla temperatura della terra a causa di azioni come il disboscamento, la combustione di combustibili fossili, e l’allevamento di animali da consumo alimentare.

Le attività del genere umano aggiungono grandissime quantità di gas serra a quelle già presenti in natura nell’atmosfera.

Cosa sono i gas serra?

Molti gas nell’atmosfera del nostro pianeta si comportano un pò come una serra, imprigionando e riflettendo il caldo del sole ed impedendogli di tornare nello spazio.

Molti gas sono prodotti naturalmente, ma l’uomo ‘uomo sta aumentando le concentrazioni dianidride carbonica (CO2),metano,ossido di azotoi e di gas fluorurati.

L’anidride carbonica in particolare è prodotta soprattutto dal genere umano e si stima abbia contribuito per il 63% al riscaldamento globale causato dall’uomo

La sua concentrazione nell’atmosfera terrestre è attualmente del 40%.

Gli altri gas serra sono prodotti in minori quantità, ma catturano il calore molto di più.

Il metano si macchia del 19% del “global Warming” di origine umana mentre l’ossido di azoto del 6%.

Dopo questa piccola spiegazione arriviamo alle cause..

  • I gas fluorurati causano un effetto serra 23 000 volte più forte della CO2. Fortunatamente, questi gas vengono emessi in quantità minori
  • La combustione di petrolio carbone e gas genera ossido di azoto e anidride carbonica.
  • La crescita smisurata dell’allevamento di bestiame.Gli animali in particolare i bovini producono quantità enormi di metano durante la digestione.
  • Deforestazione, gli alberi infatti assorbono CO2 dall’atmosfera.
  • I fertilizzanti azotati emettono ossido di azoto.

Conseguenze

I cambiamentidel clima riguardano tutte le regioni mondiali, ma con modalità ed intensità diversi.

In Europa centro-meridionale ci sono spesso ondate di caldo, siccità ed incendi della vegetazione sempre più frequenti, invece il nord Europa sta diventando molto più umida e le alluvioni invernali stanno aumentando e non sono più una rarità.

riscaldamento globale
riscaldamento globale

I Paesi che si stanno sviluppando ora, dove la popolazione frequentemente dipende dalla natura circostante e ha poche risorse per combattere il global warming, sono i più colpiti.

Nelle conseguenze principali, dei cambiamenti climatici ci sono:

Scioglimento dei ghiacci causa di innalzamento dei mari

sono a rischio tutti i ghiacciai.. si sono già sciolti 9.625 miliardi di tonnellate di ghiaccio.

e in parte anche il riscaldamento della superficie degli oceani, che dilata la massa d’acqua che secondo alcuni studi si ipotizza potrebbe aumentare di livello fino a 2 metri entro il 2100.

Inondazioni ed alluvioni

Basti pensare all’aumento crescente di inondazioni in italia vedi ad esempio in Liguria in Puglia o in Veneto.

Un simbolo di questo è invece Venezia.

Siccità

Le siccità quindi la diminuzione dell’acqua disponibile è un problema gravissimo infatti oltre a ridurre la disponibilità di acqua da bere

riduce la possibilità di irrigare i campi,aumenta la possibilità di sviluppare incendi e causa forti migrazioni climatiche verso i luoghi meno colpiti.

Aumento degli incendi

Gli incendi stanno devastando le nostre riserve boschive,i polmoni verdi del nostro pianeta esempi lampanti sono gli incendi del 2020 in Australia dove si sono persi quasi un miliardo di animali.

Ci sono moltissime altre conseguenze che stanno riducendo la qualità e l’aspettativa della nostra vita.

Aria irrespirabile

Andare in giro,per strada ovunque con la mascherina,uno scenario non proprio bello.

Causa della produzione sconsiderata di alcune fabbriche (anche italiane),dello smog prodotto dei nostri mezzi di trasporto etc..

In italia dove la città più inquinata è Torino,la situazione è di certo migliore rispetto ai paesi asiatici o a quelli in via di sviluppo.

Leggi anche: La classifica dei paesi più inquinati al mondo

Soluzioni al riscaldamento globale

La media della temperatura mondiale si è alzata di 0,85ºC rispetto alla fine del 19° secolo.

Tutti e tre gli ultimi decenni sono stati più caldi di quelli precedenti, dati considerando le prime rilevazioni quindi nel 1850.

I più grandi esperti e scienziati riguardo il clima, ritengono che l’uomo e le sue azioni siano certamente la principale causa dell’innalzamento delle temperature visto dalla metà del 20° secolo.

Se si dovessero alzare le temperature medie mondiali di 2ºC rispetto alla temperatura dell’era preindustriale vi è un rischio di molto maggiore che si verifichino cambiamenti ambientali dannosi e possibilmente catastrofici in tutto il mondo.

e-commerce prodotti ecologici
e-commerce prodotti ecologici

Per questo , la comunità scientifica e politica internazionale ha riconosciuto il bisogno di mantenere il riscaldamento sotto i 2ºC.

Quindi è necessario un cambio di rotta drastico dalle industrie e dai potenti.

Soprattutto però anche noi cittadini dovremmo impegnarci per cambiare abitudini..

Ad esempio riducendo il consumo di carne che è uno dei principali produttori di gas serra,

Potremmo decidere di scegliere dei mezzi di trasporto più green evitando quindi le macchine più inquinanti e prediligendo autobus macchine elettriche e quando possibile biciclette.

Inoltre penso sia necessario avere cura di quello che mangiamo ,oltre al problema della carne stare attenti di comprare prodotti a km 0 e frutta di stagione.

Evitiamo prodotti imballati con materiali plastici e bottigliette di plastica.

Leggi anche: Sprechi alimentari,10 suggerimenti per evitare lo spreco in casa

In tal senso,oltre all’informazione uno dei nostri scopi è quello di proporre un’alternativa,spesso non è facile infatti trovare prodotti ecologici.

Proprio per questo abbiamo deciso di lanciare il nostro shop online di prodotti eco-friendly,dagli un’occhiata scoprirai che puoi anche risparmiare!

Speriamo di esserti stato d’aiuto e di aver smosso almeno un pochino i tuoi sentimenti,proprio come dice il nostro slogan..

Ispira il cambiamento

Ecoland.it

facebook ecoland
facebook ecoland

instagram ecoland
instagram ecoland